Iperattiva

Una donna di 49 anni si presenta per un progressivo aumento di volume alla base del collo.

Un'attenta anamnesi rivela la presenza da due mesi di palpitazioni, facile faticabilità, insonnia, tremori, sudorazione eccessiva e calo ponderale pari a 5 kg. Il marito inoltre riferisce che la donna preferisce tenere bassa la temperatura di casa.

Finora si è rifiutata di consultare il medico. Tuttavia, essendo una cantante professionista, adesso è preoccupata delle possibili ripercussioni sulla voce.

Tre anni fa le è stato diagnosticato il diabete mellito di tipo 2, sotto controllo con la sola metformina. È in menopausa da due anni; la restante anamnesi chirurgica e ginecologica è priva di rilievo.

La glicemia e l'HbA1c sono rispettivamente 134 mg/dL (target: <180 mg/dL) and 6,0% (target: <7,0%). Gli elettroliti sierici e i test di funzionalità renale sono normali.

L'ECG a 12 derivazioni rivela una tachicardia sinusale di 100 bpm, in assenza di altre alterazioni morfologiche, della frequenza o del ritmo.

Select Relevant Investigations
Test di funzionalità tiroidea

Performed

TSH: 0,17 mIU/L (0,4 - 4,5)
T3 totale: 220 ng/dL (80 - 180)
T4 libero: 3,2 ng/dL (0,8 - 1,8)
Ecografia tiroidea

Performed

L'ecografia tiroidea mostra una ghiandola diffusamente ipoecogena e aumentata di volume, con incremento della vascolarizzazione. Assenza di noduli.
Livelli sierici di TRAb

Performed

I livelli sierici di anticorpi contro il recettore del TSH (TRAb) sono 8,7 IU/L (<1,75 IU/L)
Scintigrafia tiroidea

Performed

La scintigrafia con tecnezio-99 (Tc-99m) mostra un uptake uniforme di tutta la ghiandola. L'uptake di iodio a 5 ore è elevato (53%).

Select Relevant Management
Glucocorticoidi e.v.
Carbimazolo
Tiroidectomia
Terapia radiometabolica