Fatto 2

Un uomo di 31 anni si presenta con sudorazione, vertigini e palpitazioni; questi sintomi sono progressivamente peggiorati nel giro di 15 minuti e sono associati alla paura intensa di essere aggredito dalle persone che lo circondano.

L'uomo riferisce anche di sentire delle voci da quando si è svegliato. Queste lo mettono continuamente in guarda circa un incidente fatale che potrebbe avvenire in futuro e pretendono che cambi il suo stile di vita. Inoltre lamenta di avvertire la sensazione che dei vermi gli striscino sotto la pelle.

Ha avuto difficoltà a dormire nelle ultime settimane. Nello stesso periodo ha sperimentato anche repentini sbalzi d'umore, che tipicamente si manifestavano nel giro di pochi minuti.

Niente di rilevante all'anamnesi medica e chirurgica. Tuttavia, riferisce una diminuzione della libido da un mese. Non ci sono casi di disturbi psichiatrici in famiglia.

Ha una storia di 10 anni di uso di droghe, fra cui alcool, marijuana ed LSD. Fa anche uso di cocaina da 2 anni, e da 3 mesi ne abusa per via endovenosa.

Il valore della glicemia capillare è 110 mg/dl.

Seleziona le Indagini Appropriate
ECG a 12 Derivazioni

Eseguito

L'ECG rivela una tachicardia sinusale, con una frequenza di 120 bpm. L'intervallo QT è allungato a 450 ms. Non si notano altre anomalie.
Elettroliti Sierici

Eseguito

Na+: 140 mEq/l (135-145)
K+: 4,0 mEq/l (3,5-5,5)
Cl-: 102 mEq/l (97-105)
Ca++: 8,9 mg/dl (8,5-10,2)
Esame Tossicologico delle Urine

Eseguito

Benzoilecgonina: 650 ng/ml (<300)
Negativo per tutte le altre droghe.
TC Encefalo

Eseguito

Nessuna anomalia

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Aspirina
Benzodiazepine
Quetiapina
Magnesio Solfato EV