Magra

Una ragazza di 17 anni viene portata in ambulatorio dai genitori, preoccupati dal suo comportamento. Negli ultimi 6 mesi ha limitato l'apporto calorico a circa 1500 calorie al giorno, facendo quotidianamente attività fisica per circa 2 ore. Nello stesso periodo ha perso 10 kg.

Dice di farlo per "mantenersi in forma" ed "essere attraente". Si dice molto spaventata dall'idea di ingrassare e ha la sensazione di non fare abbastanza per restare magra.

È infastidita dalle preoccupazioni dei genitori, e nega altri sintomi oltre all'oligomenorrea, insorta tre mesi fa.

L'anamnesi medica e chirurgica è irrilevante. All'anamnesi familiare ripsulta un caso di bulimia nervosa nella sorella maggiore, trattata con successo. Non fuma, non beve e nega l'uso di droghe.

Sta frequentando il terzo anno di scuola superiore, con ottimi risultati. I genitori aggiungono che è sempre stata una perfezionista, sin dalla prima infanzia.

Emocromo completo, elettroliti sierici ed esame delle urine sono normali.

Seleziona le Indagini Appropriate
ECG

Eseguito

L'ECG mostra ritmo sinusale, con frequenza di 48 bpm. Non si osservano altre anomalie.
Profilo epatico + ecografia addominale

Eseguito

ALT: 115 U/L (normale < 60). Gli altri indici epatici sono nella norma.
L'ecografia addominale non rivela anomalie.
Amilasi sierica

Eseguito

L'amilasi sierica è nella norma.
Mineralometria ossea DXA

Eseguito

Il T score è di -1,0.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Ricovero
Nutrizione rapida
Fluoxetina
Alendronato