Comunicato

Un bambino di 7 anni si presenta con una tumefazione dell'ascella destra insorta da 1 mese. Questa è aumentata progressivamente di dimensione nel corso del tempo, ma non è dolorosa né dolente alla palpazione.

Circa 1 settimana dall'esordio dei sintomi era stato visitato da un medico di medicina generale, che aveva sospettato una linfoadenite da piogeni e aveva prescritto un ciclo di cefalexina, senza beneficio.

La sua anamnesi medica e chirurgica non è significativa e tutte le vaccinazioni sono in ordine. Non vi è storia di esposizione alla tubercolosi, e non ha avuto recenti contatti con gatti.

L'emocromo, la proteina C-reattiva, la VES, e i profili epatici e renali sono tutti nella norma.

Seleziona le Indagini Appropriate
Ecografia collo + ascella dx

Eseguito

Vi sono molteplici linfonodi ingranditi nella catena cervicale posteriore destra e nella regione sovraclaveare destra, oltre ad un linfonodo ingrandito, ipoecogeno e lobulato nell'ascella destra, delle dimensioni di 4 x 4 cm.
Biopsia linfonodale diagnostica

Eseguito

L'esame istopatologico del campione bioptico del linfonodo ascellare destro mostra iperplasia linfoide, multipli granulomi e microascessi stellati. Le colorazioni di Ziehl-Neelsen, di Warthin-Starry, con argento metenamina e con acido periodico di Schiff (PAS) sono tutte negative.
Indagini per infezioni atipiche

Eseguito

Positive per Bartonella, con un titolo di 1:512.
Negative per Toxoplasma, Brucella, Tularemia e HIV.
Test cutaneo per la malattia da graffio di gatto

Eseguito

Il test cutaneo per la malattia da graffio di gatto è negativo.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Azitromicina
Impacchi caldi
Corticosteroidi
Ospedalizzazione