Frastornata

Vi viene portata una donna di 21 anni 25 minuti dopo aver sperimentato una sensazione di vertigini e palpitazioni al petto.

Il monitoraggio ECG eseguito dai paramedici rivela una tachicardia polimorfica ventricolare, che si è placata spontaneamente. L'intero episodio ha avuto una durata di circa 10 minuti.

La paziente ha sperimentato 2 episodi simili durante i passati 3 anni, sebbene nessuno di essi abbia mai avuto una tale intensità. Ognuno di essi ha avuto una durata di circa un paio di minuti al massimo.

La donna è in postpartum da 2 settimane, ed ha dato alla luce un bambino in salute per via vaginale, dopo una gravidanza priva di complicazioni.

La sua storia medica, chirurgica e familiare è del tutto priva di segni di rilievo, e non segue nessun tipo di trattamento. Non beve e non fuma.

Seleziona le Indagini Appropriate
ECG

Eseguito

L'ECG presenta un ritmo sinusale, con una frequenza di 85 bpm. L'onda P e il complesso QRS sono morfologicamente normali, ma il tutte le derivazioni le onde T hanno una bassa ampiezza. Non si vedono onde U. L'intervallo PR ha una lunghezza normale, mentre l'intervallo QT è di 420 millisecondi. ECG ripetuti in serie non rivelano cambiamenti dinamici.
Elettroliti sierici

Eseguito

I livelli sierici di Na+, K+, Cl-, Ca++ e Mg++ sono tutti entro intervalli normali.
Ecocardiogramma

Eseguito

Non sono presenti lesioni strutturali o valvolari, o discinesie parietali. La frazione d'eiezione è del 70%.
RMN Encefalo

Eseguito

La RMN dell'encefalo non rivela alcuna anomalia.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Aspirina
Beta bloccanti
Controllo dei familiari
Defibrillatore Cardiaco Impiantabile (ICD)