Provocato

Una donna di 42 anni si presenta con ciclo mestruale irregolare da 1 anno, insieme ad aumento ponderale di 10kg nello stesso arco temporale, a dispetto di uno stile dietetico invariato. Lamenta anche insonnia, faticabilità e cefalee lievi generalizzate e intermittenti.

L'anamnesi clinica, chirurgica e familiare è priva di nota, e attualmente non assume alcun farmaco. Tuttavia, da 20 anni è una forte bevitrice, consumando ogni giorno 2-3 unità di alcool. Non c'è storia di tabagismo o uso di droghe a scopo ricreativo.

L'emocromo completo e la glicemia a digiuno sono nella norma, tuttavia il profilo lipidico rileva un aumento dei livelli di LDL (117 mg/dL) e una riduzione delle HDL (37 mg/dL).

Seleziona le Indagini Appropriate
Funzionalità Renale ed Epatica

Eseguito

Urea plasmatica: 23 mg/dL (<50)
Creatinina sierica: 0,4 mg/dL (<1,5)

Bilirubina totale: 1,1 mg/dL (<1,0)
ALT: 46 U/L (<40)
AST: 35 U/L (<35)
ALP: 132 U/L (<140)
GGT: 420 U/L (<45)
INR: 1,0 (0,9-1,1)
Profilo tiroideo + test GH

Eseguito

Profilo Tiroideo: i livelli di TSH, FT3 e FT4 sono normali.
Livelli di GH: normali.
Test Soppressione al Desametasone a basse dosi

Eseguito

Dopo somministrazione di 1mg di desametasone, il cortisolo plasmatico al mattino è di 0.58 micromol/L (normale < 0.05).
Cortisolo libero urinario /24h

Eseguito

Cortisolo libero urinario nelle 24 h: 549 nmol/24h (55-250).

Viene effettuato un nuovo test, la cui misurazione riporta 510 nmol/24h.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Sospensione dell'assunzione di alcool
Chirurgia transfenoidale
Analoghi della Somatostatina
Ketoconazolo