Smemorato

Un uomo di 66 anni si presenta con comportamento anomalo da 1 mese. È diventato molto sospettoso dei suoi vicini senza giusta causa. Ulteriori domande rivelano una storia di amnesia ingravescente da 6 mesi, inclusi 3 episodi di smarrimento nel suo stesso vicinato.

La sua storia medica, psichiatrica e familiare non presenta dati significativi, e non assume alcuna medicina o farmaco da banco. Non fuma, non beve né usa droghe ricreative.

Consuma una dieta normale, che include carne rossa e pesce. È stato sessualmente promiscuo nel corso della vita, e la sua relazione più recente risale a 2 anni fa.

Si è sottoposto ad un controllo laboratoristico di routine 3 mesi prima, in seguito al quale l'emocromo, gli elettroliti sierici, ed i profili renali, tiroidei ed epatici sono risultati tutti nella norma.

Seleziona le Indagini Appropriate
Mini Mental State Examination

Eseguito

Score MMSE: 17/30 (moderata compromissione cognitiva)
RMN Encefalo

Eseguito

L'esame RMN dell'encefalo è significativo solo per lieve atrofia senile.
Indagini per MTS

Eseguito

Rapid Plasma Reagin (RPR): positivo con titolo di 1:64
Fluorescent Treponemal Antibody Absorption (FTA-ABS): positivo
Negativo per virus dell'immunodeficienza umana (HIV) 1 e 2 e altre MTS
Analisi del CSF

Eseguito

Aspetto: limpido
Pressione di apertura: 14 cmH2O (10-20)
Conta cellulare: 2 cellule/mm3 (<5 cellule)
Proteinorrachia: 67.4 mg/dl (15-40)
Glicorrachia: 69.1 mg/dl (da ½ a ⅔ del glucosio ematico)
Colorazione di Gram: non organismi rilevati
Colture: in corso
Indagini per agenti virali (meningoencefaliti): negativo
Test VDRL: positivo con titolo di 1:4
Fluorescent Treponemal Antibody Absorption (FTA-Abs): positivo

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Penicillina-G EV
Doxiciclina per os
Terapia Elettroconvulsivante
Levodopa