Radicale

Un uomo di 57 anni si presenta con un dolore bruciante persistente e alterata sensibilità, localizzati alla parte destra della parete toracica e all'addome, della durata di 3 mesi. Durante lo stesso periodo ha anche accusato debolezza all'arto inferiore destro e gonfiore alla parte destra dell'addome dopo pasti molto abbondanti.

Tre anni fa gli è stato diagnosticato il diabete, ma ha abbandonato la terapia. Attualmente non assume farmaci, neanche quelli da banco o prodotti di erboristeria. La sua storia chirurgica e familiare non sono significative. Non ha storia di contatto con tubercolosi.

Vengono praticati emocromo, VES, PCR, profilo biochimico e screen tossicologico, tutti nella norma. Il suo livello di HbA1c è dell'8,9%.

Seleziona le Indagini Appropriate
Ecografia Addominale

Eseguito

L'ecografia addominale è completamente normale.
RM con mezzo di contrasto della Colonna Vertebrale

Eseguito

L'RM con mezzo di contrasto della colonna cervicale, dorsale e lombosacrale rivela solo un lieve restringimento del canale cervicale da C3 a C6.
Puntura Lombare

Eseguito

Aspetto: limpido
Leucociti: 2/mm3 (0 - 5)
Proteine: 59 mg/dL (18-58)
Glucosio: 200 mg/dL
Colorazione di Gram e coltura: Negative
Studi di Conduzione Elettrica

Eseguito

Gli studi di velocità della conduzione nervosa (nerve conduction velocity studies, NCV) mostrano ridotta ampiezza dei potenziali d'azione al livello del complesso muscolare femorale destro. La concomitante elettromiografia paraspinale (EMG) rivela potenziali di denervazione nei segmenti toracico e lombare.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Gabapentin
Carbamazepina
Tramadolo
Esercizi di Rinforzo Muscolare