Afflitto

Un uomo di 60 anni con anamnesi positiva per rettorragie intermittenti della durata di diversi mesi è ricoverato dopo il riscontro di un valore di emoglobina di 5,5 g/dL. Al momento del ricovero non sta sanguinando.

Viene cautamente trasfuso con una singola unità di emazie concentrate somministrate nel corso di 4 ore, e riceve una singola dose di furosemide a metà della trasfusione.

Mezz'ora dopo la trasfusione inizia a lamentare dispnea, febbre e sudorazione profusa.

Seleziona le Indagini Appropriate
Rx Torace

Eseguito

Si notano infiltrati bilaterali polmonari. La silhouette cardiaca appare nella norma.
Emogasanalisi

Eseguito

FiO2: 60% (con maschera d'ossigeno)
PO2: 60 mmHg
PCO2: 35 mmHg
pH: 7,36
HCO3-: 22 mmol/l
SaO2: 83%
Emocromo + test di Coombs diretto

Eseguito

GB : 7.000/mm3
Hb: 7 mg/dL
Hct: 25%
Piastrine : 350.000/mm3
Test di Coombs diretto: negativo
ECG

Eseguito

L'ECG è completamente normale.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Ventilazione con CPAP
Diuretici
Aerosolterapia con adrenalina
Antibiotici