Smemorato 2

Un uomo di 65 anni si presenta lamentando da un anno difficoltà nella deambulazione, da 6 mesi perdita di memoria e da 5 mesi incontinenza urinaria. Tali problemi hanno avuto lenta progressione nel tempo.

Nello specifico le difficoltà della deambulazione includono: incertezza nell'iniziare a camminare, lentezza nella deambulazione e difficoltà nel girare attorno agli angoli. A volte si blocca camminando.

Ha inoltre riscontrato difficoltà nel trovare le parole e nel gestire il denaro, e ha iniziato a dimenticare eventi recenti e nomi di parenti lontani.

5 anni fa gli è stata diagnosticata ipertensione, ben controllata con atenololo. La sua storia clinica non è per il resto rilevante.

Seleziona le Indagini Appropriate
RMN Encefalo

Eseguito

Si riscontra dilatazione simmetrica di tutti i ventricoli; l'indice di Evans è di 0,44. I solchi sono conservati e le fessure perippocampali sono normali. Non si riscontrano significative anomalie della sostanza bianca.
Test di deliquorazione del Liquido Cefalorachidiano (Tap test)

Eseguito

50 ml di liquor drenati.
Pressione di apertura: 190 mm di acqua.
MMSE dopo il Tap test: 27/30;
velocità della deambulazione: aumentata
EEG

Eseguito

L'EEG appare normale
Emocromo

Eseguito

Leucociti (WBC) : 9.500/mm3 (4000-11000)
Hb : 13g/dL (11-18)
Piastrine : 260.000mm3 (150.000-400.000)

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Shunt ventricolo-peritoneale
Test con Levodopa
Modificare la terapia antipertensiva
Rivastigmina