Rapido 2

Un uomo di 30 anni si presenta lamentando dolore sordo all'anca destra, insorto da 4 mesi, che è gradualmente aumentato di intensità nel corso del tempo. Nello stesso periodo, riferisce anche una febbricola intermittente.

La sua anamnesi medica e chirurgica non è rilevante. Non fuma e non beve alcool, e nega l'abuso di droghe.

Un emocromo completo rivela una conta leucocitaria di 15.000/mm3, con neutrofili a 1.510/mm3, Hb di 9,1 g/dL ed una conta piastrinica di 118.000/mm3. L'esame dello striscio di sangue periferico rivela una percentuale di blasti circolanti del 15%.

Seleziona le Indagini Appropriate
Rx Articolazione dell'anca & pelvi

Eseguito

L'Rx mostra aree poco definite di radiotrasparenza nell'osso iliaco destro, nell'acetabolo destro e negli spazi midollari.
Agoaspirato e biopsia osteo-midollare

Eseguito

Il midollo osseo contiene il 36% di blasti.
I blasti sono perossidasi (POX) negativi e naftol-ASD cloroacetato esterasi (CE) negativi, indicando un'origine mieloide. La biopsia mostra un midollo fibrotico con aree di iperplasia.
Immunofenotipizzazione

Eseguito

Un'analisi con citometria a flusso (CF) dimostra la presenza di HLA DR+, CD117+, CD34+, CD33+, CD38+, cMPO+ nelle cellule anomale, confermando il fenotipo mieloide.
Citogenetica

Eseguito

I risultati saranno disponibili tra una settimana.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Trasfusione di sangue
Radioterapia
Chemioterapia
Trapianto di cellule staminali