Tremante 2

Una donna di 29 anni si presenta lamentando tremore insorto da 3 mesi.

Il tremore inizialmente era lieve e coinvolgeva solo la mano sinistra quando teneva degli oggetti; successivamente si è diffuso al braccio sinistro, alla testa e ad entrambe le gambe. Da ieri il tremore è comparso anche a riposo, cosa che l'ha portata a rivolgersi al medico.

Durante l'anamnesi si scopre che la paziente si sente depressa e ansiosa da due mesi. La donna attribuisce questi sentimenti alla paura che il tremore possa essere dovuto ad una patologia grave.

La storia medica è negativa per altre patologie e non c'è storia di disturbi psichiatrici. Non assume farmaci né sostanze d'abuso.

Seleziona le Indagini Appropriate
Esami di funzionalità epatica

Eseguito

ALT: 200 IU/L (10-35)
AST: 150 IU/L (<35)
ALP: 300 IU/L (44-147)
Bilirubina totale : 1,5 mg/dL (0.3-1)
Albumina: 2 g/dL (3,5-5)
INR: 1,1 (0,9-1,1)
Esame con lampada a fessura

Eseguito

Si rilevano anelli di Kayser-Fleischer nei quadranti corneali superiori.
Ceruloplasmina sierica

Eseguito

Ceruloplasmina sierica: 8 mg/dL (20-40)
RM encefalo

Eseguito

Le immagini T2-pesate rivelano iperintensità dei nuclei della base ed il segno della "testa di panda gigante".

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Penicillamina
Screening dei Parenti
Corticosteroidi
Terapia con Zinco