Ascendente

Una donna di 35 anni, sessualmente attiva, si presenta con febbre e dolore al quadrante superiore destro dell'addome da 3 giorni e dolore pelvico da una settimana. Ha anche vomitato due volte, appena prima del ricovero. Il dolore addominale è marcato ed è peggiorato dall'inspirazione e dal movimento.

La sua ultima mestruazione risale a due settimane fa. La sua anamnesi medica è priva di eventi rilevanti.

Il suo emocromo completo mostra soltanto una leucocitosi di 12.000/mm3, con 80% di neutrofili.

Seleziona le Indagini Appropriate
Test di Funzionalità Epatica

Eseguito

AST: 16 U/L (normali)
ALT: 7 U/L (normali)
ALP: 50 IU/L (normale)
Bilirubina Sierica: 0,2 mg/dl (normale)
Albumina: 5,2 g/dl (normale)
Ecografia Addome + Pelvi

Eseguito

Il sistema epatobiliare appare normale, con assenza di calcoli nella cistifellea. Si evidenzia una piccola quantità di fluido libero nella pelvi. Non ci sono masse tubo-ovariche o caratteristiche suggestive di un ascesso pelvico.
Tampone endocervicale, Test per Gonorrea e Clamidia con amplificazione degli acidi nucleici (CG/GT NAAT)

Eseguito

Positivo per Chlamydia trachomatis
Negativo per N. gonorrhoeae
TC multifasica di Addome + Pelvi

Eseguito

La TC mostra ispessimento delle tube e dei legamenti uterosacrali. Il grasso pelvico appare nebuloso. Si evidenzia enhancement marcato della capsula epatica in fase arteriosa.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Antibiotici
Laparotomia Esplorativa
Steroidi
Screening del Partner