Pruriginoso

Una donna di 27 anni primipara si presenta alla 29esima settimana di gestazione riferendo prurito generalizzato da una settimana. Il prurito è più intenso ai palmi delle mani e alle piante dei piedi, e peggiora di notte.

La sua gravidanza è stata per il resto nella norma. Nella storia medica non riporta patologie dermatologiche e condizioni allergiche.

L'emocromo, i test di funzionalità renale e il profilo coagulativo sono normali. Il test delle urine è negativo per proteinuria.

Seleziona le Indagini Appropriate
Test di funzionalità epatica

Eseguito

ALT 48 IU/L (normalel 0-35)
AST 56 IU/L (normale 0-30)
ALP 354 IU/L (normale 35-135)
GGT: 24 IU/L (normale 0-38)
Bilirubina Totale: 1,8 mg/dL (normale 0,1-1,2)
Bilirubina Coniugata: 1,2 mg/dL
Acidi Biliari: 14 micromol/L (normale <11)
Screening per autoimmunità

Eseguito

ANA: negativo
Anticorpi anti-muscolo liscio: assenti
Anticorpi anti-mitocondrio: assenti
Sierologia epatica

Eseguito

HBsAg: negativo
IgM anti HBc: negativo
IgM anti-HCV: negativo
Anticorpo Hep E: negativo
Biopsia epatica

Eseguito

Non c'è evidenza di infiammazione. Si nota presenza di agglomerati di bile negli epatociti e nei canalicoli biliari. I dotti biliari non sono dilatati e non ci sono segni di trauma.

Seleziona i Trattamenti Appropriati
Acido ursodesossicolico
Vitamina K
Parto d'emergenza
N-acetilcisteina